I Per- corsi di Pan, nati dalla professionalità di Francesca Pantò, sono un viaggio autentico, curioso, innovativo e stimolante, che ha come meta la rinascita della persona e la riscoperta delle sue risorse e potenzialità a volte assopite e  fagocitate da condizionamenti e da schemi mentali non sempre funzionali all'adattamento della realtà.

Siamo un gruppo di psicologi, counselor, pedagogisti,  danzaterapeuti e insegnanti di musica.

Ci rivolgiamo agli adulti, bambini  e anziani attraverso per corsi evolutivi , per migliorare la propria qualità di vita, rispondere a  disagi,  bisogni educativi ed espressivi. La metodologia che adottiamo è in ascolto della persona in senso olistico: mente, corpo e relazione.

Crediamo, inoltre che il benessere e miglioramento della qualità della vita inizi fin prima della nascita e il nostro scopo è quello di seguirne, con svariate proposte, le varie fasi evolutive sostenendo anche le figure educative in questo periodo. L’ associazione è anche un luogo rivolto agli adulti per offrire supporto in momenti di difficoltà, benessere alle tensioni psico-fisiche piuttosto che di creatività.

Poiché  amiamo giocare, “Pan” viene anche dal cognome della fondatrice, Francesca Pantò. In greco significherebbe “tutto ciò”.

E I Per-corsi di Pan sono proprio questo: uno spazio nel quale incontrare e realizzare tutto ciò che abbiamo nell’animo per il nostro benessere, cura, creatività e potenzialità

Francesca Pantòpresidente dell’associazione, formatrice, psicologa, counselor e danzaterapeuta >

Michela Zancaner: formatrice, psicologa, psicoterapeuta in formazione >

Daniele Primucci >

 

CHI E’ PAN

Pan è il tutto naturale, esprime la sinergia insostituibile e forte tra lo spirito  delle creature esistenti e l' identificarsi con la totalità dell'universo.

E' il Dio promotore dell'origine della vita, e' l'altra faccia della Dea Madre, capace di  protegge, di esaltarne la femminilità e di completarne la fertilità, rimanendo  connesso all'abisso del profondo e del naturale.

E' l'archetipo del signore della natura, dell'energia vitale che anima il mondo, è tutto ciò che va ad identificarsi con il “sacro, libero ed integro” che  rappresenta l'istinto, l'ancestrale ed il naturale in tutte le sue sfumature.

Se “Pan è il Dio della natura dentro di noi, allora egli è il nostro istinto” (J. Hillman) che va alimentato giorno dopo giorno, liberato dalle infrastrutture della ragione, svincolato dai paradigmi del dovere e del dover essere, per ridare dignità e valore all'essenza della spontaneità, dell'esperienza ludica, della libera espressione che sono paradigmi fondamentali del benessere psicofisico dell'adulto e del bambino